Stampa questa pagina
Lunedì, 24 Febbraio 2020 14:55

Club Alpino Svizzero-Die Alpen parla di Rita Stutz

Scritto da 
Vota questo articolo
(10 Voti)

IL CLUB OVER 2000m dell’Appennino VARCA LE ALPI

IN SEI ANNI ATTRAVERSO L’APPENNINO

L’ALPINISTA SVIZZERA RITA STUTZ, IN SEI ANNI, HA SCALATO 261CIME OVER 2000 METRI DELL’APPENNINO. A QUESTE SCALATE APPARTENGONO ANCHE LE CINQUE ALPINISTICHE. PERTANTO LA “SVIZZERA” È LA PRIMA “NON ITALIANA”, CHE FA PARTE DEL CLUB 2000m AD AVER RICEVUTO L’ONORIFICO TITOLO, “GRANDE APPENNINISTA”. IL CLUB HA 1400 MEMBRI.  IN GRAN PARTE, RITA STUTZ HA AFFRONTATO LE ASCESE IN SOLITARIA, CONFERENDOLE IL TITOLO, “REGINA DELLE SOLITARIE”. LA CILIEGINA SULLA TORTA  RIPORTA L’ULTIMA ESCURSIONE, IN DATA 04 SETTEMBRE 2019, SULLA CIMA DEL CORNO GRANDE: LA VETTA ORIENTALE, ANTICIMA NORD (2700m).

Note:

La traduzione dell’articolo è stata effettata da Rita Stutz. 

IL brano è stato scritto da Laurent Grabet, pubblicato sulla rivista del CLUB ALPINO SVIZZERO  “ DIE ALPEN “ nel mensile del Gennaio 2020 sulla pagina n. 21.

L’articolo “ IN SECHS JAHREN DURCH DEN APPENNIN” appare a fianco di Silvan Schuepbach, conquistatrice del Tengi Ragi Tau Nord (ca. 6820 m) e dell’arrampicatrice Katherine Coong, affrontando per la seconda volta la complessa via 9A in 20 metri durante la “Jungfraumarathon” in Gimmelwald.

L’articolo sulla rivista SAC è stato scritto prima della serata a Sora (FR). Durante la premiazione hanno onorata Rita Stutz con lo scudetto di tutte le cime in solitaria insieme al titolo di “ Grandissima Appenninista”.

Club Alpino Svizzero001a

La copertina della rivista del Club Alpino Svizzero (DIE ALPEN) - Gennaio 2020

Club Alpino Svizzero002a

la pagina dove si trova l'artico scritto in tedesco

Club Alpino Svizzero003a

particolare dell'articolo dedicato a Rita Stutz

Scudetto004a

lo Scudetto di Tutte le Cime in solitaria  

 

 

 

 

Letto 1332 volte Ultima modifica il Lunedì, 24 Febbraio 2020 15:30
Redazione Club2000m

Ultimi da Redazione Club2000m